Runner in Vista: 32 Via Dei Birrai in sostegno dell’iniziativa a favore dell’UICI

Il birrificio artigianale sostiene Runner in Vista, l’iniziativa promossa da undici centri commerciali che punta a raccogliere fondi a favore dell’UICI – Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti – e dei progetti del programma Esplora, per un mondo senza barriere. 

Undici camminate non competitive da 5 km che attraverseranno l’intera penisola da Nord a Sud coinvolgendo runner vedenti e non vedenti: questo il progetto Runner in Vista, un’esperienza unica e coinvolgente, che 32 Via dei Birrai ha deciso di supportare e promuovere diventando sponsor. 

Un’attività patrocinata dal CONI in linea con il percorso cominciato l’anno scorso dal birrificio, volto a sostenere e aiutare i non vedenti: 32 Via dei Birrai è infatti la prima azienda in Italia ad avere proposto birre per le persone cieche o ipovedenti, inserendo la scritta braille direttamente sulla bottiglia di vetro per renderle riconoscibili a tutti.

Inoltre, per tutto il 2017, per ogni birra 32 acquistata sono devoluti 3 centesimi alla Fondazione Lucia Guderzo Onlus e alla sua scuola per bambini ciechi. 

Siamo consapevoli che la birra non è solo convivialità e degustazioni” spiega Loreno Michielin, uno dei soci fondatori e direttore marketing, “abbiamo creato 32 con l’idea di parlare un nuovo linguaggio nel panorama della birra, in grado di trasmettere dei valori e di fare anche del bene: per questo ci è sembrato naturale sostenere un progetto come Runner in Vista, con cui condividiamo l’attenzione al tema dell’accessibilità”. 

Camminare insieme, bere una birra, passare una giornata all’aria aperta: gesti semplici ma che allo stesso tempo possono, per chi è non vedente, trasformarsi in ostacoli. Runner in Vista, con il sostegno di 32 Via dei Birrai, vuole essere anche un momento di riflessione e di confronto, per sensibilizzare sull’importanza di un mondo più accessibile per tutti.

Il tour, partito il 6 maggio da Roma, proseguirà fino al 1 luglio con tappe che comprendono anche Firenze, Bergamo e Sassari.

Altre storie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Advertisment
Advertisment

E ancora...

Ed è sempre più Gran Bretagna: torna a Ferrara Acido Acida

Si terrà dal 23 al 26 aprile la settima edizione dell’unico festival dedicato alle birre britanniche al di fuori della madrepatria. Tra...

Successo per Beer Attraction 2020: oltre 33.000 presenze

Una kermesse unica in Italia, che ha saputo crescere sul fronte internazionale e riunire tutta la filiera del beverage dedicata al fuori...

Unionbirrai: Vittorio Ferraris confermato Presidente

A Beer&Food Attraction l’assemblea dell’Associazione dei Piccoli Birrifici Indipendenti ha rinnovato le cariche e si è data un nuovo assetto...

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato! Iscriviti alla newsletter per scoprire tutte le novità sul mondo della birra artigianale in Italia!