Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

Rimini: per la prima volta in Italia il Campionato Mondiale dei Sommelier della birra

Il Campionato Mondiale dei BierSommelier si svolgerà per la prima volta in Italia a Rimini, il 27 settembre 2019. La finale, organizzata dalla Doemens Academy di Monaco di Baviera insieme al partner italiano Arte-Bier di Stefan Grauvogl, vedrà 80 Biersommelier provenienti da 18 nazioni sfidarsi per il titolo. E la squadra azzurra si presenta con ben 15 candidati…  

Il Campionato Mondiale dei Sommelier della birra, giunto quest’anno alla sua sesta edizione, si svolgerà a Rimini il prossimo venerdì 27 settembre. È la prima volta in Italia. Il concorso, organizzato dalla Doemens Academy di Monaco di Baviera (il prestigioso istituto di formazione riconosciuto internazionalmente e responsabile della formazione di professionisti per le industrie alimentari, birrifici e bevande in tutto il mondo) insieme al partner italianoArte-Bier di Stefan Grauvogl, vedrà 80 Biersommelier provenienti da 18 nazioni sfidarsi per il titolo. Tra loro ci sono 15 partecipanti italiani che si sono qualificati nel Campionato Italiano a febbraio 2019 a Santarcangelo di Romagna. Attraverso vari turni di gara, nei quali i Biersommelier dovranno dimostrare le loro abilità nei settori di competenza,tecnologia, descrizione sensoriale e presentazione della birra, saranno selezionati i finalisti.

Al termine, una giuria internazionale di alto calibro stabilirà chi dovrà essere proclamato Campione del Mondo dei Biersommelier

Da diversi anni la figura del Biersommelier si è affermata nel settore della birra. Il Biersommelier fa di tutto per promuovere la cultura e la conoscenza di questa antica bevanda in modo da conferire alla birra un’immagine preziosa. Dal 2009, con il campionato mondiale i Biersommelier possono dimostrare al mondo le loro capacità. Ogni due anni il campionato viene organizzato in luoghi diversi e realizzato dalla Doemens Academy di Gräfelfing (Monaco di Baviera, Germania). Anche nel 2019 quindi si cerca il campione mondiale fra oltre 5.000 Biersommelier, e sarà per la prima volta in Italia, nell’affascinante cornice del Grand Hotel di Rimini. Un totale di 80 Biersommelier provenienti da 18 nazioni si sfideranno per dimostrare le loro conoscenze e competenze.

Il movimento dei Biersommelier è in piena espansione in Italia e tutti gli appassionati di birra sono entusiasti di far crescere l’immagine e la conoscenza della birra. Siamo molto contenti quest’anno di poter ospitare i Campionati del Mondo in Italia e di aver trovato un’ottima location a Rimini con il Grand Hotel ” ha dichiarato il Dr. Michael Zepf responsabile organizzazione e svolgimento del campionato mondiale. “Con Stefan Grauvogl, proprietario di Arte-Bier – ha quindi sottolineato - abbiamo una partnership di lunga data. Dal 2008 Arte-Bier forma con successo Biersommelier in Italia e contribuisce per l’hosting del Campionato del Mondo di quest’anno .

I 15 partecipanti italiani, che hanno dovuto qualificarsi a livello nazionale in uno specifico campionato , si stanno preparando insieme come nazionale per la loro apparizione a Rimini, così come molte altre squadre provenienti dalle 18 nazioni mondiali. E lo stanno facendo affinando le loro capacità sensoriali e le loro capacità di presentazione poiché queste competenze saranno richieste alla fine di settembre 2019 durante l’evento. 

Il know-how dei partecipanti sarà verificato e valutato in diversi compiti e giri di degustazione. Nei preliminari, saranno valutate le conoscenze teoriche sul mondo della birra, così come nei test sensoriali saranno valutati gli stili e i gusti indesiderati della birra. In una competizione a eliminazione diretta, i migliori partecipanti presenteranno quindi una birra selezionata in semifinale e dovranno prevalere in un confronto diretto con i loro concorrenti. I finalisti infine appariranno davanti a una giuria di alto calibro. Ogni finalista dovrà convincere la giuria esperta della propria approfondita conoscenza di tutti gli argomenti relativi alla birra. Colui che riuscirà a impressionare maggiormente la giuria sarà incoronato vincitore e quindi il nuovo campione del mondo dei Biersommelier.

LA GIURIA

La giuria è composta da personalità del mondo dei Biersommelier e dell’industria birraria di assoluto prestigio:

  • Christina Schönberger, Technical Sales, Joh. Barth & Sohn
  • Cilene Saorin, partner Doemens della formazione Biersommelier in Sud America e nella penisola iberica
  • Petra Westphal, Capogruppo progetto, fiera drinktec Monaco di Baviera
  • Stephan Hilbrandt, Campione del Mondo Biersommelier 2017
  • Simonmattia Riva, Campione del Mondo Biersommelier 2015
  • Wolfgang Stempfl, ex amministratore delegato della Doemens Academy e co- fondatore della formazione Biersommelier
  • Fabio Nalini, Vice Campione del Mondo Biersommelier 2011

 GLI SPONSOR

Senza gli sponsor lo svolgimento del campionato mondiale dei Sommelier per la birra sarebbe impensabile. Il Campionato del Mondo è sostenuto da un gruppo di sponsor che si impegna da anni per diffondere la cultura e la diversità della birra rendendo possibile le competizioni negli ultimi anni.

I principali sponsor del Campionato del Mondo Biersommelier sono Drinktec, la fiera tedesca leader a livello mondiale per l’industria alimentare e le bevande liquide, nonché il Gruppo Barth-Haas, il più grande fornitore di servizi di luppolo al mondo. Inoltre, il gruppo di sponsor comprende noti rappresentanti dell’industria della birra: Arte Bier,Kaspar Schulz, Sahm,Siemens,Associazione dei birrifici svizzeri,Associazione dei birrifici austriaci e la ben nota Malteria Weyermann®.

Inoltre l’evento è supportato dall’Associazione dei Biersommelier come portatore ideale dell'evento. L’associazione è stata fondata nel 2005 e conta più di 1.400 membri quali membri provenienti dall’industria della birra e delle bevande. Gli associati condividono l’obiettivo comune di promuovere l’immagine della cultura della birra e portare l’immagine professionale del Biersommelier agli occhi del pubblico.

COMMENTI

Ricerca birra o birrificio

Cerca

Dalla Puglia: Birrasalento

17 Novembre 2017

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2019 Stefano Serci - P.IVA 03436280923 - Tutti i diritti riservati.