Free House Brewery 1° Salone Internazionale della Birra a Trieste

Le splendide sale sul mare del Molo IV accoglieranno il grande evento con espositori dall’Italia e dall’estero La prima edizione del Salone Internazionale della Birra Artigianale Free House Brewery si terrà a Trieste dall’ 11 al 15 maggio 2017presso il Molo IV, splendida location affacciata sul mare, all’interno dell’affascinante comprensorio del Porto Vecchio per un totale di 5 giorni consecutivi.

L’evento, dedicato esclusivamente al mondo delle birre artigianali e degli home brewers nasce dal costante interesse del largo pubblico verso questo mondo e dalla necessità dei birrifici di far conoscere meglio la propria attività e sarà aperto al pubblico dalle 10 alle 24 con orario esteso fino all’1 nel week-end. 
 Nel settore della birra si è registrata una notevole crescita di realtà artigianali negli ultimi anni, di cui 800 di nuova fondazione solo in Italia, le quali hanno contribuito a cambiare il modo di bere la birra. Contestualmente anche il grande pubblico, meno competente in materia se consideriamo la più vasta conoscenza che caratterizza il mondo del vino, si è avvicinato con enorme curiosità, voglia di conoscere le realtà artigianali e assaggiare le loro birre. Gli organizzatori credono che un evento focalizzato esclusivamente sul mondo artigianale, sia un’ottima opportunità sia per gli esercenti della città e della regione che già trattano la birra sia per far conoscere ai consumatori questa tipologia di prodotti di alta qualità, profondamente diversi da quelli delle multinazionali più largamente diffusi e conosciuti.
 E per i birrifici che partecipano al Salone i vantaggi sono molteplici: oltre a promuovere le proprie birre al cliente finale italiano ed estero, la presenza a Trieste può dare avvio a nuovi rapporti commerciali con importatori o distributori da e verso i paesi ad est confinanti.Grazie al suo mare, al porto ed alle influenze di molte culture e tradizioni, Trieste è da sempre considerata una delle principali città della Mitteleuropa. La sua storia, la gastronomia, il caffè e la qualità del bere in generale, la rendono famosa in tutto il mondo. Inoltre, nell’ultimo decennio la città di Trieste ha visto un significativo incremento di turismo nazionale ed internazionale, principalmente nel periodo più mite, tra la primavera e l’estate, anche grazie alle numerose crociere che attraccano a pochi passi dalla location che ospita il Salone. In questo contesto i birrifici artigianali ospiti a Trieste hanno una ulteriore possibilità di visibilità internazionale di grande appeal.
 Negli orari dell’evento sono previste anche diverse attività collaterali quali creazione di laboratori formativi, momenti di divulgazione del mondo birraio, il concorso Fumetto d’Oro 2017, concorso Beer Firm Trieste 2017, la mostra fotografica “Amici Birrai”, una degustazione al buio in collaborazione con Unione Italiana Ciechi e la kermesse gastronomica “Streetfood Trieste 2017” con il miglior cibo da strada ospite alla free house brewery.

Per maggiori informazioni 
si può chiamare lo 040 977 6879 o scrivere a info@freehousebrewery.it. Da metà febbraio inoltre dal portale freehousebrewery.gapitalia.it sarà possibile anche acquistare un pacchetto turistico che comprenderà tra gli altri la visita guidata della città oltre all’ingresso al Salone.

BIRRIFICI PRESENTI

Amager
Banjalucka
Birrificio Campestre
Birrificio Flea
Birrificio Legnone
Brasserie de la Senne
Brasserie de Rulles
First Chop Brewing
Guineu
Brasserie Les Trois Fourquets
Marble
Nickel Brook
Oud Beersel
Põhjala
Rittmayer
Rooster’s

Altre storie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Advertisment
Advertisment

E ancora...

Le Donne della Birra 2020: sei professioniste premiate a Beer Attraction 2020

Il crescente interesse del mondo femminile verso la birra, sfocia nell´affermazione e nel riconoscimento a livello professionale. Una edizione dalle evidenti tinte...

Brewers Association protagonista a Beer Attraction 2020

A Beer&Food Attraction è tornato il gigante statunitense Brewers Association, l´associazione non profit che rappresenta produttori indipendenti di birra artigianale americani, che...

Simone Monetti di Unionbirrai: marchio Indipendente Artigianale anche per i Pub

A pochi mesi dalla presentazione, Unionbirrai traccia a Beer&Food Attraction un primo bilancio del nuovo marchio ´Indipendente Artigianale´, uno strumento che mira...

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato! Iscriviti alla newsletter per scoprire tutte le novità sul mondo della birra artigianale in Italia!