Candy Cane, collaborazione tra il Birrificio 2 Sorelle e Beertola

La novità 2016 del birrificio “2 Sorelle” di Santo Stefano Belbo (CN) è già sulla tavola delle Feste. Si chiama Candy Cane – il bastoncino di zucchero di Natale tipico dei paesi anglosassoni- ed è una classica birra di Natale, morbida e avvolgente, in perfetto stile “Bière de Garde” delle regioni francesi del nord, birre scure e corpose, con decisi sentori maltati: la compagnia migliore per riscaldare le fredde serate invernali insieme agli amici.

Candy Cane abbina alle note calde e ramate del colore la rotondità del gusto, nel quale le tradizionali note speziate delle birre di stagione, in questo caso concentrate sul pepe giamaicano – un ricordo di zenzero, cannella e chiodi di garofano – sconfinano in sentori complessi di caramello e toffee e completano la pienezza del palato, dotata di 7,5% vol, con una ragguardevole profondità aromatica.

Prodotta in collaborazione con un altro birrificio artigianale, il “Beertola” di Cuneo, Candy Cane rappresenta una nuova esperienza nel percorso di qualificazione e identificazione del birrificio agricolo “2 Sorelle”. Già da tempo utilizza il proprio orzo, prodotto nei campi adiacenti alla sede nei pressi del torrente Belbo e maltato direttamente in Italia, ma oggi punta a diversificare la propria produzione anche con l’utilizzo di luppoli autoctoni italiani prodotti nell’ambito della propria azienda agricola.

Dopo avere collaborato in passato con il progetto di ricerca del professor Giovanni Minuto nel luppoleto sperimentale del Centro di Sperimentazione della CCIAA di Savona ad Albenga, prossimamente impianterà nei terreni del birrificio un campo di circa un ettaro di luppoli autoctoni selezionati in Alta Langa che hanno dimostrato buone potenzialità ad uso birrario per le loro caratteristiche aromatiche e amaricanti.

È su questa strada infatti che si stanno orientando i birrifici artigianali italiani per caratterizzare sempre più le loro produzioni e la birra “2 Sorelle” punta a diventare sempre più inconfondibile e territoriale.

Altre storie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Advertisment
Advertisment

E ancora...

L’annuncio di CR/AK: stop ai distributori

22.02.2020 / Comunicato ufficiale CR/AK Brewery. Da oggi completamente indipendenti! Abbiamo fatto CRAK ancora una volta:...

Ed è sempre più Gran Bretagna: torna a Ferrara Acido Acida

Si terrà dal 23 al 26 aprile la settima edizione dell’unico festival dedicato alle birre britanniche al di fuori della madrepatria. Tra...

Successo per Beer Attraction 2020: oltre 33.000 presenze

Una kermesse unica in Italia, che ha saputo crescere sul fronte internazionale e riunire tutta la filiera del beverage dedicata al fuori...

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato! Iscriviti alla newsletter per scoprire tutte le novità sul mondo della birra artigianale in Italia!