A Berlino, l’assaggio al buio premia Collesi, che fa incetta di premi

L’eccellenza nell’arte della distilleria e della birra artigianale premiata ancora una volta. Più di 130 i riconoscimenti ottenuti da Collesi (Apecchio, Pesaro-Urbino, Marche) in ambito internazionale, conferma della qualità e della passione che l’azienda mette in ogni suo prodotto.

Tra questi, proprio il mese scorso, si sono aggiunti tre premi ricevuti a Berlino in due delle pochissime competizioni al mondo in cui la giuria è composta da “compratori reali”: laBerlin International Beer Competition e la Berlin International Spirits Competition, entrambe gare del prestigioso circuito dell’International Competition Beverage Series.

Medaglia d’oro per la Birra Artigianale Rossa nellacategoria Belgian Style Dubbel e bronzo per laBirra Artigianale Blanche nella categoriaBelgian Style Witbier. Mentre tra i gin, il Gin Saaz ottiene la medaglia d’argento dopo il recente oro ai World Gin Award 2019 di Londra.
Testimonianza che la dedizione e la passione che Tenute Collesi mette nel suo lavoro, unitamente alla scelta di materie prime d’eccellenza, sono indispensabili per realizzare dei prodotti di qualità. Ne è convinto Giuseppe Collesi, CEO e fondatore dell’azienda: « La scelta accurata degli ingredienti, la maggior parte dei quali coltivati nel nostro territorio, e il rispetto nella loro lavorazione è il segreto del nostro successo. I riconoscimenti che otteniamo in competizioni come queste, di calibro internazionale, premiamo questa nostra filosofia e ci spingono a continuare per questa strada ».

Le giurie della Berlin International Beer Competition e della Berlin International Spirit Competition, le uniche a essere composte da responsabili di negozi al dettaglio, direttori di ristoranti, distributori e importatori di tutta Europa, hanno fatto le proprie valutazioni basandosi sui feedback, in termini di gusto e preferenze di acquisto, ricevuti quotidianamente dai consumatori.

L’assaggio al buio delle giurie (nessuna bottiglia è visibile ai giudici, ma il beverage viene servito in bicchieri codificati) ha premiato i sapori originali della Birra Artigianale Rossa e di quella Blanche, scelte tra oltre 100 birre provenienti da 12 Paesi in tutto il mondo, e il profumo del mix di botaniche del Gin Saaz, selezionato tra oltre 300 distillati presentati da più di 19 Paesi.

Profonda e dal carattere deciso, la Birra Artigianale Rossa Collesi è ottenuta da malti e luppoli selezionati, che le conferiscono un colore rosso ambrato e una schiuma delicatamente ramata. Non pastorizzata e rifermentata naturalmente in bottiglia, come tutte le otto birre artigianali Collesi, ha intensi profumi di caramello, nocciola tostata e specie scure.

Leggera ed equilibrata invece la Birra Artigianale Blanche Collesi, anch’essa non pastorizzata e rifermentata naturalmente in bottiglia: presenta sentori di frutta esotica e di fiori che le donano una sensazione di freschezza.

Infine, il Gin Saaz Collesi, dalla distillazione dell’omonima preziosa varietà di luppolo della Repubblica Ceca, emana un delicato aroma erbaceo e speziato, con un mix perfetto di botaniche dell’Appennino Marchigiano (rosmarino, menta e bacche di ginepro) che si uniscono all’acqua purissima del Monte Nerone.

« Questi tre prodotti d’eccellenza rappresentano ciò che per noi significa fare birre artigianali e distillati di qualità » continua Giuseppe Collesi, CEO e fondatore dell’azienda. « Una qualità che ci spinge a migliorare, e che ci auspichiamo sia sempre più apprezzata, dal distributore fino al consumatore finale ».

Altre storie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Advertisment
Advertisment

E ancora...

Ed è sempre più Gran Bretagna: torna a Ferrara Acido Acida

Si terrà dal 23 al 26 aprile la settima edizione dell’unico festival dedicato alle birre britanniche al di fuori della madrepatria. Tra...

Successo per Beer Attraction 2020: oltre 33.000 presenze

Una kermesse unica in Italia, che ha saputo crescere sul fronte internazionale e riunire tutta la filiera del beverage dedicata al fuori...

Unionbirrai: Vittorio Ferraris confermato Presidente

A Beer&Food Attraction l’assemblea dell’Associazione dei Piccoli Birrifici Indipendenti ha rinnovato le cariche e si è data un nuovo assetto...

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato! Iscriviti alla newsletter per scoprire tutte le novità sul mondo della birra artigianale in Italia!