A Beer Attraction un mondo birra and food sempre più internazionale

Numerosi i marchi stranieri, a BBTech anche un´azienda coreana. Un centinaio i buyers internazionali provenienti da 18 Paesi.Nella giuria del premio Birra dell´anno anche giudici da Cina, Corea del Sud, Giappone, USA e Messico.Squadre da Cipro, Spagna e Slovenia per il primo Gran Premio della Cucina Mediterranea.

Rimini, 12 febbraio 2018 . È una platea internazionale quella che si ritroverà a Rimini, dal 17 al 20 febbraio per Beer Attraction e BBTech Expo. Tra le 505 aziende espositrici, sono numerose quelle straniere, a cominciare dai marchi più celebri come Guinness, Krombacher ed Eggenberger. E poi ancora l´irlandese Wicklow Wolf Brewing Co., la tedesca König-Brauerei, le belghe Brouwerij Van Steenberge e Brasserie De Bastogne, solo per citarne alcune. A BBTech accanto a fedeli presenze come quella di Fermentis/Gruppo Lesaffre, leader mondiale per i lieviti, arrivano quest´anno la tedesca Fristam Pumpen e la belga Castel Malting e anche HM Digital Ltd. azienda coreana che realizza strumentazioni per il controllo della purezza dell´acqua.

Provengono invece da 18 Paesi i 100 international hosted buyers, provenienti da Europa (Spagna, Finlandia, Germania, Francia, Polonia, UK, Estonia, Danimarca, Irlanda, Norvegia, Repubblica Ceca, Romania, Serbia, Svizzera, Svezia) ma anche da Stati Uniti, Israele e Australia. Sono stati accuratamente selezionati, oltre che attraverso la rete internazionale di IEG, anche grazie alla preziosa partnership attivata per la prima volta con ICE . Italian Trade Agency. ICE organizzerà anche, nella giornata di lunedì 19 febbraio, il seminario ´Birre artigianali in UK – Trends e prospettive´, tenuto da Antonietta Kelly, Senior Trade Analyst della sede ICE di Londra.

Mix di lingue e culture anche per la giuria del Premio Birra dell´Anno, organizzato da Unionbirrai: su 84 giudici totali ben 48 sono stranieri provenienti da 19 paesi, in particolare Europa (Regno Unito, Spagna, Olanda, Francia, Germania, Austria, Belgio, Finlandia, Repubblica Ceca, Polonia, Bulgaria, Russia) ma anche dalle Americhe (USA, Canada, Messico, Brasile) e dall´Estremo Oriente (Cina, Giappone, Corea del Sud.

Arriva da Singapore, invece, il presidente della giuria del Gran Premio della Cucina Mediterranea, nuovo evento organizzato dalla Federazione Italiana Cuochi che vedrà sfidarsi le squadre di Cipro, Spagna e Slovenia. Tra i partecipanti ai Campionati della Cucina Italiana, sempre a cura della FIC, anche studenti stranieri, come quelli provenienti dalla scuola di cucina internazionale Apicius di Firenze.  

Altre storie

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Ultimi articoli

Advertisment
Advertisment

E ancora...

Nuovo podio per Collesi in Germania, al Meininger’s International Craft Beer Award: oro per Ipa e altri due argenti

Tre nuove medaglie, un oro e due argenti, arrivano alle birre Collesi direttamente dalla patria della birra, la Germania. A conquistare il...

Birrificio Italiano: HOP TONY, HOP, la 1ª birra prodotta esclusivamente con luppolo autoctono italiano

IL PROGETTO - Grazie all’infaticabile lavoro di ricerca portato avanti nel mondo del luppolo italiano, Italian Hops Company è riuscita quest’anno in...

Storie post lockdown: Birrificio Birranova e Asatt insieme per fare rete

Ripartire facendo rete, ricominciare dalle belle amicizie. Questo il presupposto che ha dato il via ad un’originale collaborazione fra due brand dall’identità molto diversa ma...

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato! Iscriviti alla newsletter per scoprire tutte le novità sul mondo della birra artigianale in Italia!