Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

Sole, mare e birra artigianale per una tre giorni completamente dedicata al mondo brassicolo italiano, nella splendida oasi verde del Tirreno

Dal 9 all’11 giugno torna l’appuntamento con ‘Un Mare di Birra’, l’evento dedicato alla birra artigianale organizzato da Publigiovane Eventi e Ma Che Siete Venuti a Fa’, questa volta ospitato in una location d’eccezione.

Nella suggestiva Isola del Giglio, una vera e propria oasi verde nel Tirreno, si terranno tre giorni completamente dedicati alla celebrazione dei prodotti brassicoli di qualità. L’evento, unico nel suo genere, ospiterà una selezione tra i migliori birrifici italiani, alcuni dei quali in rappresentanza della Toscana. Anche in questa occasione la selezione dei birrifici è curata dallo storico pub romano Ma Che Siete Venuti a Fa’, attivo dal 2001 nella promozione e nella divulgazione del settore.

La manifestazione si terrà nella splendida cornice di Giglio Castello, la parte più alta e interna dell’Isola, di origini medievali, dove ha sede la Rocca Aldobrandesca. ‘Un Mare di Birra… sull’Isola del Giglio’ sarà un evento itinerante: due le piazze interessate, nelle quali verranno allestiti gli spazi dedicati alla birra: la piazza all’ombra dell’antica rocca e il belvedere sito lungo le mura di cinta di Castello, dal quale sarà possibile ammirare la splendida vista del Golfo di Campese.

I birrifici partecipanti saranno:
Hammer
Birrificio Lambrate
Extraomnes
Birrificio Rurale
Eastside
Loverbeer
Ritual Lab
Birrificio Lariano
Birrificio Italiano
Brewfist
Cr/ak
Selezione Toscana:
Birra Amiata
Brùton
Piccolo Birrificio Clandestino
Birrificio degli Archi
Math
Birra Isola del Giglio

A breve sul sito verrà pubblicata la lista di tutte le birre presenti.

Durante questo lungo weekend di inizio giugno i visitatori avranno la possibilità di godere delle bellezze naturalistiche dell’Isola, inserite in un paesaggio che oggi è per il 90% ancora selvaggio, del mare e delle sue attrattive architettoniche. Inoltre il sabato e la domenica il pubblico potrà approfondire la sua conoscenza del mondo della birra artigianale grazie a due laboratori gratuiti che si terranno all’interno della sala principale dell’antica Rocca, aperta al pubblico eccezionalmente per questa occasione.

Ampio spazio sarà dato all’offerta gastronomica, con operatori locali che presenteranno al pubblico eccellenze e specialità culinarie dell’Isola (a breve la lista sarà disponibile sul sito).

L’evento è firmato Publigiovane Eventi, nota per aver ideato 'Un Mare di Birra – La Prima Crociera della Birra Artigianale' andata in scena nel 2011, 2012 e 2016. Da qui il nome della manifestazione che, quest’anno, si sposterà sulla terra ferma, circondandosi ancora una volta dello splendido panorama marittimo del Tirreno. Publigiovane Eventi, inoltre, è conosciuta nel settore per l’organizzazione di 'EurHop! Roma Beer Festival – Il Salone Internazionale della Birra Artigianale' e di 'FrankenBierFest' e per essere editore di Fermento Birra Magazine, la rivista nazionale bimestrale più importante nel mondo brassicolo.

I partecipanti alla manifestazione riceveranno un braccialetto come segno distintivo, che darà loro diritto a facilities relative agli altri servizi dell’Isola (come spostamenti, pernottamenti, laboratori e altro, per i dettagli clicca qui).
Per conoscere tutte le convenzioni attive e ulteriori informazioni è possibile visitare il sito ufficiale dell’evento.

Ai giornalisti accreditati all'evento verrà riservata una degustazione delle birre presenti. Per accreditarsi è possibile inviare una mail a press@publigiovane.com, entro mercoledì 7 giugno.

Un Mare di Birra… sull’Isola del Giglio
Dal 9 all’11 giugno
Isola del Giglio - Giglio Castello
Venerdì 9 dalle 17.00 alle 2.00
Sabato 10 dalle 12.00 alle 2.00
Domenica 11 dalle 12.00 alle 23.00
unmaredibirra.com

COMMENTI

Ricerca birra o birrificio

Cerca

Da Mazara del Vallo, nuovo birrificio sul catalogo: Birrificio Ingargiola

17 Ottobre 2017

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Stefano Serci - P.IVA 03436280923 - Tutti i diritti riservati.