Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

Pizza & Beer: Attraction al 100% made in italy

Immancabile protagonista della nuova sezione Food, sua maestà la pizza, che avrà un palcoscenico dedicato che ospiterà gli eventi organizzati da Pizza e Pasta Italiana, Ristorazione Italiana Magazine e NIPfood.

Nel paradiso della birra di qualità e del food made in Italy non poteva mancare il piatto tricolore per eccellenza: la pizza. Ecco allora la novità 2017 di Beer Attraction, nel contesto della nuova sezione Food, costituita da una vera e propria Pizza Arena (pad. A7), dove andranno in scena campionati, corsi e dimostrazioni con abbinamenti tra pizza, birra e food, proposti dai numeri uno del settore. Tra i principali attori della kermesse: Pizza e Pasta ItalianaRistorazione Italiana Magazine e NIP food.

Ecco i principali eventi della Pizza Arena:

Sabato 18 febbraiodalle 11 alle 17 L’Accademia Pizzaioli, a cura di Ristorazione Italiana Magazine, presenta “La Scrocchiarella, la pizza croccante e leggera per il pub”, dimostrazione assaggi.

Dalle 11.30 alle 12.25 NIPfood (Nazionale Italiana Pizzaioli) parla di “Masterclass di Pizza Gluten Free”, mentre alle 12.30 sarà la volta della “Masterclass di Cucina Vegan”.

Alle 12.00 - 13.30 Pizza e Pasta Italiana in collaborazione con Scuola Italiana Pizzaioli presentano: “It’s tasting time: ad ogni pizza la sua birra!” Ciclo di degustazioni incentrate su come abbinare la birra migliore a diverse tipologie di pizza, in base all’impasto, alla lavorazione e alla farcitura proposta.

L’Università della Pizza alle 13.30 presenta la pizza gourmet “Focaccia gourmet alla romana”. Le strutture croccanti ed allo stesso tempo ben alveolate del pizzaiolo Marco Farabegoli, lavorate con farine Petra macinate a pietra in lunga lievitazione. Basi ideali per esaltare il gusto degli ingredienti freschi del suo territorio, lungo un viaggio di colori e profumi che riassume la sua passione esuberante per la condivisione e la buona tavola.

Dalle 14 invece la Nazionale Italiana Pizzaioli presenta il “Dovilio 1907”, un nuovo format di locale all'interno del quale si racchiude tutto ciò che esso può offrire: pizzeria, panificazione, pasticceria, bar, gelateria e birreria. La particolarità innovativa del format è la non necessità di preparare i prodotti partendo dalle materia prime, ma da semilavorati e prodotti già pronti, che dovranno soltanto essere infornati, conditi, e serviti al cliente.

Alle 15.30 sempre la NIPfood terrà la “Masterclass di Pizza e Pane a Gourmet”, a cui seguirà alle quella di “Pizza Gluten Free”.

Domenica 19 febbraio

Dalle 10.30 alle 18.00 la Nazionale Italiana Pizzaioli curerà il Campionato International Street Food. I migliori chef d’Europa si sfideranno nell’arte dello Street Food per aggiudicarsi il primo posto nelle seguenti categorie:

Miglior Panino/ Hamburger/ Calzone. Miglior Primo Piatto (in scodella/ciotola) Miglior Dessert.

In contemporanea, dalle 11.00 alle 17.00 l’Accademia Pizzaioli presenta “Le pizze al trancio classiche ed in pala per il pub”, una dimostrazione d’impasti ed assaggi di diverse tipologie di pizze al trancio classiche ed in pala, stuzzicanti proposte ideali per accompagnare le diverse qualità di birre. A cura di Ristorazione Italiana Magazine.

Alle 11.00 la Scuola Italiana Pizzaioli presenta le tecniche all’avanguardia nella realizzazione e produzione di questo magnifico piatto ed abbinamenti di farciture tipiche dell’alta cucina, sempre con attenzione al rispetto dei canoni nutrizionali della dieta mediterranea. La “Pizza in Pala Revolution: innovazione nella tradizione”, a cura di Pizza e Pasta Italiana. Dalle 15.30 alle 16.30 il pizzaiolo Luigi Acciaio presenta la “pizza napoletana gourmet”. Ricette semplici dove il gusto di ogni ingrediente si distingue perfettamente, dalla farina Petra macinata a pietra ad un assortimento unico di pomodori. A cura di Università della pizza.

Lunedi 20 Febbraio

Dalle 10 alle 17, nell’atmosfera della Belle Èpoque, si terranno le selezioni del format “Pizza Senza Frontiere”, il concorso alla ricerca della pizza più buona e dei migliori pizzaioli per Londra 2017, a cura di Ristorazione Italiana Magazine. Da non perdere (h. 10.30 - 18.00) il Campionato World Pizza Contest che vedrà i pizzaioli sfidarsi sulle diverse specialità di pizza, oggi più che mai prodotto richiesto in tutte le sue possibili declinazioni. I concorrenti si sfideranno nella preparazione di: Pizza classica, Pizza Gluten free, KAMUT ®Pizza, Pizza Vegan. A cura di NIPfood – Nazionale Italiana Pizzaioli. Ospite d’onore, sia domenica che lunedì, l’attore Vincenzo Soriano, testimonial per NIPfood.

Dalle 11.00 alle 18. Ritorna la gara di pizza a tappe più famosa d’Europa: Giropizza d'Europa e Premio Speciale "Birra e Pizza d'Italia". Durante l’evento, per la prima volta a Beer Attraction, più di 30 pizzaioli si affronteranno per la “pizza della casa” più buona e creativa. Le migliori 10 proseguiranno verso la finale che si svolgerà in Germania. Grande novità di quest’anno sarà anche la prima edizione del premio “Birra e Pizza d’Italia” da assegnarsi alla migliore birra in abbinamento. A cura di Pizza e Pasta Italiana.

Alle 13.30 Ruggero Ravagnan, a cura dell’Università della Pizza, presenta la “Pizza gourmet tonda biologica”. Impasti a lunghissima lievitazione che nascono rigorosamente da lievito madre e farina Petra biologica della campagna padovana. E sull’impasto il meglio dei presidi Slow Food per fare il giro d’Italia "a bordo" della sua pizza.

Martedi 21 febbraio

La NIPfood – Nazionale Italiana Pizzaioli dalle 10.00 alle 11.25 presenta la 11.25 Masterclass di KAMUT ® Pizza.

Al centro della giornata (11-16) le nuove pizze di tendenza: dimostrazioni d'impasti e farcitura con prodotti di qualità legati al territorio per la preparazione di pizze stuzzicanti e golose. A cura di Ristorazione Italiana Magazine.

I progetti della NIPfood “Impasti Alternativi e Funzionali” e “Vegan show cooking” saranno i protagonisti dalle 11.30 alle 13.25.

Pizza e Pasta Italiana invece propone un focus sulla pizza (h.13.30): cosa proporre nel proprio locale? Quali sono le metodologie di lavoro per assicurarsi sempre una pizza buona e facile da digerire? Quali le soluzioni più innovative per diversificarsi dai competitor? Una giornata per rispondere a queste e a tutte le domande dei visitatori di Beer Attraction. Degustazioni e show cooking di impasti ad altissima digeribilità.

Dalle 13.30 alle 14 Alberto Morello (Università della Pizza) presenta la “Pizza gourmet in padellino”. La più famosa pizzeria con orto d’Italia, vera fucina di colori e di gusti su una base di Petra macinata a pietra e lievito madre. Tutto con le sue mani, dalla terra alla tavola.

Sempre alle 13.30 l’appuntamento è anche con il “DOVILIO 1907”.

COMMENTI

Ricerca birra o birrificio

Cerca

Dalla Puglia: Birrasalento

17 Novembre 2017

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Stefano Serci - P.IVA 03436280923 - Tutti i diritti riservati.