Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

Pilsner Urquell diventa giapponese

Dopo Peroni e Grolsch, la società giapponese Asahi Group Holdings rileva altri marchi dal gruppo Anheuser-Busch InBev, tra i quali la birra ceca Pilsner Urquell, Kozel e Tyskie. 

La notizia dell’operazione data in anteprima dall’edizione online del Nikkei e quantificata in 900 miliardi di Yen (l’equivalente di 7,3 mld di Euro), consentirebbe ad AB InBev, protagonista della mega-fusione da oltre 100 miliardi di euro con la britannica SabMiller, di eliminare gli ultimi ostacoli posti dal garante sulla concorrenza.

Con l’acquisizione per il gruppo Asahi si apriranno nuovi scenari a livello di mercato come Repubblica Ceca, Polonia, Ungheria, Slovacchia e Romania.

Salvo imprevisti l’operazione dovrebbe concludersi nella metà del prossimo anno.

COMMENTI

Ricerca birra o birrificio

Cerca

Dalla Puglia: Birrasalento

17 Novembre 2017

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Stefano Serci - P.IVA 03436280923 - Tutti i diritti riservati.