Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

Ingresso Ovest, padiglioni A7-C7 e C5-D5 

Beer Attraction diventa grande e si allarga: Beer, Bb tech e la novità Food Attraction

Rimini, 18 febbraio 2017 – Dopo il successo della 2° edizione (febbraio 2016), il format di Beer Attraction si amplia e si completa con il settore food per offrire al mercato horeca un appuntamento di business originale e innovativo: le specialità birrarie abbinate alle specialità food made in Italy e non solo, per la ristorazione fuori casa.

Saranno 4 i padiglioni coinvolti, 2 in più rispetto alla passata stagione. L’evento, in programma da sabato 18 a martedì 21 febbraio 2017, si rivolge a tutti gli operatori professionali della filiera.

Sabato 18 febbraio l’ingresso è aperto anche al pubblico dei foodies e consumatori gourmet.

Il layout della manifestazione, che si svilupperà nell’area ovest del quartiere di IEG Italian Exhibition Group - Rimini Fiera (padiglioni gemelli A7/C7 e A5/C5), sarà organizzato in tre macro settori. Il padiglione C5 sarà dedicato alle BIRRE, le protagoniste e il fil rouge della fiera. Troveranno spazio non solo quelle artigianali, ma anche le specialità birrarie, le collettive regionali italiane e quelle estere con ulteriore sviluppo di presenze, anche di grandi brand, rispetto alla scorsa edizione.

A fianco delle birre (nel padiglione A5) ci sarà il settore BBTECH EXPO con impianti e materie prime. Si tratta di un comparto fortemente sviluppato con la presenza di aziende leader nelle tecnologie che coprono l’intera filiera di produzione (processing, packaging e fine linea). La novità di questa edizione è rappresentata dall’area FOODATTRACTION che coinvolgerà i padiglioni A7C7 e che avrà un grande impatto legato all’abbinamento tra le birre e il food in tutte le sue versioni. Da evidenziare tra le grandi novità, i Campionati della Cucina Italiana che si terranno nel padiglione C7.

COMMENTI

Ricerca birra o birrificio

Cerca

Dalla Puglia: Birrasalento

17 Novembre 2017

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Stefano Serci - P.IVA 03436280923 - Tutti i diritti riservati.