Iscriviti alla nostra Newsletter

Per rimanere sempre aggiornato

* Privacy

Al BonTà 2017 nasce la Cittadella della Birra

Allo Special Beer Expo con i birrifici artigianali Italiani del Chocolat Cremona e gli appuntamenti della biersommelière Chiara Andreola: workshop, degustazioni e approfondimenti sulla birra. Appuntamento dall’11 al 14 novembre a CremonaFiere.

Cremona, 3 novembre 2017 - Con il BonTà 2017, a CremonaFiere da sabato 11 a domenica 14 novembre, arriva anche Special Beer Expo, molto più di una esposizione dedicata alle birre artigianali di qualità. Oltre agli stand dei produttori di bevande al luppolo provenienti dall’Italia e dall’Europa, chi visiterà la fiera potrà partecipare agli eventi di un ricco programma culturale con conferenze e degustazioni curato da Chiara Andreola, giornalista, biersommelière Doemens, e membro dell’associazione nazionale Le Donne della Birra. Non solo, perché Chocolat Cremona, storico locale che da sempre guarda alle migliori birre con una attenzione particolare, sarà fra i protagonisti del padiglione Special Beer Expo. In quest’area saranno presenti quattro birrifici artigianali del nord italia e tre pub/locali.

GLI APPUNTAMENTI CON LA BIERSOMMELIÈRE CHIARA ANDREOLA

Si parte domenica 12 alle 14 nell'area Craft Beer dell'esposizione, andando alla scoperta dei quattro gruppi principali in cui vengono convenzionalmente suddivisi gli stili di birra, con l’incontro-degustazione “Dalla Germania, al Belgio, alla Gran Bretagna, agli Stati Uniti: le quattro grandi famiglie birrarie”: scoprendo così ad esempio quando si può definire “birra tedesca” una birra prodotta in Italia, e come i birrifici del nostro Paese abbiano fatto propri e a volte reinterpretato stili esteri.

Dalle 17 alle 18 si andrà invece più in profondità con il workshop dedicato all’analisi sensoriale delle birre di Special Beer Expo: un momento in cui capire più nel dettaglio come analizzare e valutare una birra, imparare a riconoscerne le caratteristiche per capire come abbinarla, quali tipologie fanno per noi, e poter così gustare al meglio ciò che abbiamo nel bicchiere.

Venerdì 13 si affronterà poi in tema dell’unione tra birra e gastronomia, con il workshop delle ore 11 “Dall'antipasto al dolce. La birra nella ristorazione”: poiché oggi è sempre più importante per i ristoranti saper proporre, accanto alla carta dei vini, una carta delle birre, creare gli abbinamenti e consigliare al meglio il cliente diventa fondamentale. L’argomento sarà affrontato anche grazie alla sperimentazione pratica di alcuni abbinamenti birra-cibo.

Si concluderà infine alle 15 con un momento dedicato specificatamente agli operatori del settore birrario, dal titolo “Giornali, siti, blog, social network: come cambia la comunicazione nel mondo birrario”. Sempre più i birrifici si confrontano infatti sia con l'informazione propriamente intesa, magari fatta da giornalisti non specificatamente formati in questo campo, che con canali "alternativi" di comunicazione come blog e social network: in un incontro che vuol porsi prima di tutto come occasione di dialogo sul tema, si discuterà di come gestire al meglio questa trasformazione.

I BIRRIFICI DELL’AREA “CHOCOLAT”

BIRRIFICIO ITALIANO (COMO) Il Birrificio Italiano nasce dalla grande passione per la birra di Agostino Arioli. Home brewer dal 1986 che decide, nel 1996, di imbarcarsi in un’impresa che allora sembrava folle ai più e fonda insieme al fratello Stefano la società che darà i natali al marchio Birrificio Italiano. Negli anni produzione e commercializzazione delle birre sono cresciute insieme al gruppo di lavoro, formato, oltre che da Agostino, dagli straordinari Giulio Marini, responsabile del laboratorio e Maurizio Folli, valente birraio formatosi in lunghi anni di pratica sul campo. Birrificio Italiano ad oggi è uno dei nomi più importanti del mondo brassicolo Italiano.

BIRRIFICIO LAMBRATE (MILANO) Nel 1996 quando il birrificio di Lambrate ha spillato la prima birra, i soci erano 3 e si facevano 2 birre. Oggi i soci sono 5 più un’altra decina di persone, le birre prodotte 17. Alessandra, Fabio, Paolo, Davide e Giampaolo: questi i nomi, ognuno con una propria missione all’interno del microbirrificio. Il birrificio di Lambrate è diventato nel tempo un punto di riferimento nel panorama brassicolo nazionale: la qualità della birre è ineccepibile e la passione e la volontà di questi ragazzi vi accompagneranno in un’esperienza nuova e indimenticabile.

CR/AK BREWERY (PADOVA) Nato nel 2015 da un’idea dei due soci Anthony Pravato e Marco Ruffa, entrambi ex homebrewer, “CR/AK Brewery”, acronimo che vuol significare l’espressione “Creative Revolution – Alternative Knowledge” produce birre che si distinguono per originalità e carattere: birre anticonformiste, con ingredienti inusuali, massicce dosi di luppolo ma con un obiettivo ben preciso, quello di conservare sempre equilibrio e pulizia. CR/AK nonostante la giovane età è, anche grazie alle numerose collaborazioni con birrifici esteri, un importantissimo nome del panorama birrario nazionale ed internazionale.

ZUKER BIRRIFICIO BIOLOGICO (PARMA) Il Birrificio Biologico Zuker nasce da un progetto maturato nel tempo. Nel loro prodotto c’è passione per la qualità e una ricerca continua e meticolosa della perfezione. Federico Zucchi, dopo una lunga esperienza passata nel mondo della cucina e della pasticceria, folgorato dal movimento e della qualità delle produzioni italiane, inizia come homebrewer per poi diventare un vero e raffinato birraio. Le ricette create sono capaci di coniugare un passato culinario ed un presente birrario, portandovi alla scoperta di birre biologiche, dal sapore unico e proiettato al futuro.

CHOCOLAT (CREMONA) Nato nel 2003 principalmente come Cioccolateria e Tisaneria si è evoluto ad oggi, grazie a Giampiero Zanetti e a Luca Cottica, gli attuali proprietari, in un punto di riferimento per Cremona ed il territorio, non solo per cioccolate e tisane, ma anche e soprattutto per la selezione di birre e vini rivolta ad una costante ricerca della qualità e dell’innovazione.

MOSKITO (ISEO) Il Moskito rock’n’roll bar nasce a Iseo (Brescia) nel 2003 con l’esigenza primaria di bere birra di qualità ed ascoltare buona musica. Il locale è dotato di 12 spine di birra a rotazione e 150 etichette in bottiglia. Durante tutto il corso dell’anno si svolgono serate a tema con mastri birrai e concerti di ogni genere musicale.

WISH PUB (CREMONA) In questo locale nel cuore della città di Cremona da più di 20 anni la birra è la protagonista, viene provata, scelta e proposta. Dalle Trappiste belghe, alle artigianali italiane, dalle specialità tedesche, alle mitiche inglesi, fino alle nuove americane. Al Wish Pub Birroteca Di Cremona si può parlare di birra per tradizione.

GLI EVENTI DI CHOCOLAT

All’interno dell’area oltre a degustare le selezioni di birre a cura dei vari birrifici e locali sarà possibile partecipare a tre workshop/eventi:

SABATO 11 NOVEMBRE

► Produrre birra biologica in Italia: birra etica e biologica, difficoltà e progetti per la sostenibilità

Area Craft Beer – dalle 11 alle 12
A cura di Federico Zucchi, Birrificio Zuker.
Durante l’evento è prevista una degustazione.

► Cosa non chiedere ad un publican: un simpatico modo per istruire il pubblico a ordinare una buona birra in maniera corretta

Area Craft Beer – dalle 18 alle 19
“Hai la birra doppio malto?” “Me la fai con poca schiuma?”...queste e molte altre sono le domande che fanno impazzire gli spillatori di birra professionali; un divertente “corso” per capire le tecniche di spillatura, le tipologie di birra, e il modo migliore per gustarle.

DOMENICA 12 NOVEMBRE

► Produrre birra biologica in Italia: birra etica e biologica, difficoltà e progetti per la sostenibilità

Area Craft Beer – dalle 18 alle 19
A cura di Federico Zucchi, Birrificio Zuker.
Durante l’evento è prevista una degustazione.

LUNEDI 13 NOVEMBRE

► La birra artigianle agricola: tutto quello che c’è da sapere

Area Craft Beer – dalle 12,15 alle 13,15
Workshop a cura di Carlo Eugenio Fiorani.
Durante l’evento è prevista una degustazione.

► La birra artigianale agricola: tutto quello che c’è da sapere

Area Craft Beer – dalle 17 alle 18
Workshop a cura di Carlo Eugenio Fiorani.
Durante l’evento sarà prevista una degustazione.

INFO:
http://www.specialbeerexpo.it/
www.ilbonta.it

COMMENTI

Ricerca birra o birrificio

Cerca

Dalla Puglia: Birrasalento

17 Novembre 2017

Questo sito non può rappresentare una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità predefinità. Pertanto non può essere considerato un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7 marzo 2001. La redazione dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti lesivi dell'immagine o dell'onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all'autore, nemmeno se il commento viene espresso in forma anonima o criptata, e saranno comunque sottoposti a moderazione.

© 2015 Stefano Serci - P.IVA 03436280923 - Tutti i diritti riservati.